L’estinzione del debito tributario mediante compensazione L’(in)operatività degli effetti favorevoli in ambito penale *nota a Cass. Pen. n. 17806/2020

“Il dettato dell’art. 13 D.Lgs. 74/2000 non consente di includervi l’ipotesi della compensazione legale che, come noto, rientra, per espressa qualificazione del codice civile, nei modi di estinzione delle obbligazioni diversi dall’adempimento, ovvero, in altri termini, diversi proprio dal pagamento”.
La compensazione, sebbene idonea ad estinguere il debito tributario, non consente di applicare la causa di non punibilità prevista dall’art. 13 D.Lgs. 74/2000.

Commenta